Perizia urbanistica!

“La questione morale in politica  è grave e urgente e non riguarda solo le persone ma anche le strutture e gli ordinamenti”. Dichiara oggi 29 agosto 2011, il Cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Conferenza Episcopale Italiana (CEI), che sceglie la festa della Madonna della Guardia a Genova per dire che la questione morale va affrontata immediatamente.

Il “capo” dei vescovi italiani ha ben presente che si tratta di un compito difficile perchè, come ha dichiarato “si tratta di intaccare consuetudini e interessi vetusti, stili e prassi lontani dalla trasparenza, dal sacrificio e dal dovere, ma è possibile perchè la gente lo chiede e perchè è giusto”. Da qui l’appello incalzante a “chi ha responsabilità pubbliche oggi o le avrà domani” a mettere in movimento decisioni  chiare e coraggiose “perchè la cultura della vita facilè ed egoista ceda il passo alla cultura della serietà”. Aggiunge, il Cardinale Bagnasco: “c’è bisogno di una grande conversione culturale e sociale e coloro che hanno particolari responsabilità rispetto alla vita pubblica ma anche quanti hanno poteri e interessi economici, ne hanno il dovere più degli altri, sapendo che, attraverso il loro operare propongono modelli culturali destinati a diventare dominanti”.

Mentre a Sesto San Giovanni, si fà finta che niente sia successo e della “questione morale”, che fu una delle “bandiere” che facevano la differenza di Berlinguer e poi di tutta la sinistra durante tangentopoli……..oggi i politici sestesi se ne “impippano”.

Il Sindaco Oldrini “stà imponendo” una trasformazione urbanistica cittadina che porterà “cemento”, ed “inquinamento”, mentre i Giudici di Monza stanno indagando proprio sulle ex aree Falck, in merito ad illeciti e “tangentati” presunti raddoppi di volumetrie, proprio su queste aree. Invece l’8 ed il 9 settembre 2011, una Giunta ormai delegittimata porterà in Consiglio Comunale, che approverà (a suon di maggioranza “bulgara”), un piano urbanistico che condurrà in città oltre 20 mila abitanti, nei prossimi anni, e del valore immobiliare complessivo di oltre 1,4 miliardi di euro. I giudici che stanno INDAGANDO SULLE AREE FALCK, HANNO PROPRIO OGGI (29 agosto 2011) NOMINATO UN PERITO SPECIALIZZATO IN URBANISTICA CHE FACCIA UNA VALUTAZIONE IN MERITO AL RADDOPPIO DELLA VOLUMETRIA AVVENUTO TRA LA PROPRIETA’ PASINI E QUELLA ZUNINO. Sarebbe doveroso almeno aspettare questa valutazione, prima di approvare un qualcosa che forse è stato “ad arte” portato avanti senza valutare appieno quello che ci stava “sotto”!

http://www.sestosg.net/sportelli/ediliziaeurbanistica/urbanistica_pii/scheda/,2953

Con il rispetto del copyright delle immagini selezionate

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Ex Aree Falck, Sesto San Giovanni, Urbanistica. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Perizia urbanistica!

  1. giacomo ha detto:

    prima di parlare, studia
    mao tse tung

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...