Il senso di Smilla per la neve

In Italia, tutto trapela, si diffonde, rimane un segreto di “Pulcinella”. Oggi i “rumori”, i sussurri e le grida, ci portano alle orecchie che il principale partito di Sesto San Giovanni, lentamente sta franando su sé stesso. Bisbiglii, voci, sempre più inquietanti, ci disegnano la gravità dello “smottamento” di un partito, incapace di operare una sintesi politica in vista delle ormai molto prossime elezioni. Le riunioni ai massimi livelli si succedono con frenesia. Un partito dove, nella segreteria, alcuni minacciano dimissioni, dove chi dovrebbe “governare l’inverno prossimo venturo”, appare sempre più isolato, abbandonato dai suoi stessi sostenitori, dai “cari amici” che l’hanno messo lì. Il “partito” per eccellenza sestese appare come un  enorme puzzle da ricomporre, dove però i “giocatori” sembrano avere perso il senso del gioco. Probabilmente cercano un futuro possibile, dopo il “Sistema Sesto”, un futuro che si dimostrerà “ricco di valanghe” e pezzo dopo pezzo, sempre più inquietante. Sarà un inverno molto freddo e laborioso, l’inverno prossimo venturo!

 Con il rispetto del copyright delle immagini selezionate

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Sesto San Giovanni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...