Et

Resoconto dell’incontro di ieri sera 14 novembre 2011 a Sesto San Giovanni, per organizzare l’attività della “Lista Civica per Sesto 2012” :  presenti 6 persone.

A sorpresa, gradita visita di Et (l’extraterrestre), storico organaizer del meetup di Milano M5S, ex candidato a Sindaco a Milano, che mandato da non si sa chi (ha dichiarato di essere venuto a titolo personale)….eh, eh, eh, ha voluto cercare di capire se c’era “trippa per i gatti”, riguardo alle prossime elezioni comunali di Sesto 2012. La creatura, che sì è dichiarata essere priva di informazioni sulle nostre attività (pur essendo iscritta al meetup), e’ stata aggiornata sugli ultimi eventi : sulla “letterina” degli avvocati del signor Giuseppe detto Beppe, Grillo; sulla “inquietante” riunione del 18 giugno 2011 in cui il padre/padrone di M5S ha “investito” direttamente 4 attivisti di incarichi e ruoli, infischiandosene della partecipazione democratica da parte della base; sui sinistri legami tra attivita’ politica e affari del signor Grillo-Casaleggio; sulle numerose telefonate notturne di quei bravi ragazzi del M5S (regolarmente denunciate); sulle contraddizioni dell’articolo 3 dello statuto di M5S per cui Giuseppe Grillo detto Beppe è proprietario esclusivo del logo e del simbolo di M5S; sulle numerose e protratte “sparizioni sistematiche” di post sia sul BeppeGrillo.it che sul sito nazionale di M5S; sulla “enorme contraddizione” di mantenere sul logo di M5S il riferimento ad un sito commerciale.

Et (l’extraterrestre), avendo a quel punto capito, che la “trippa” era finita, da “mitico anguillone” ha lanciato un ultimo pipozzo sul ” turarsi il naso” (come fa lui da tempo, ha dichiarato! Bah), appello caduto nel vuoto, essendo ormai la Lista Civica per Sesto 2012, lanciata verso il proprio ineluttabile destino, molto distante da M5S, vicina ala Democrazia Diretta ed alla Decrescita Felice, ma con un occhio attento a sempre auspicabili “passi indietro” del padre/padrone di M5S. Come da prassi ci ha lasciati alle nostre attivita’ prevedendo per noi “in base alla sua esperienza” un insuccesso quasi certo. Abbiamo replicato che ci accontentiamo di “quello che verrà”, senza spettacolini comici, “cannette di vetro” croniche, ma lavorando per ottenere il meglio per i Cittadini Sestesi.

Ovviamente serata moooooooooooooooooolto istruttiva, anche perche’ in un tavolo vicino al nostro, al Bar, c’erano due esponenti/osservatori della segreteria cittadina del PD, tale Monica e tal Carlo. E se a ciò, uniamo i “canti delle sirene” di : Verdi, emissari di Avvocati, ed altre “forze oscure”, direi che con ieri sera siamo stati contattati (in forme più o meno palesi) da tutto l’arco costituzionale e non.

Poi, venendo alle cose serie, si e’ parlato di orti, di Democrazia Diretta, dell’organizzazione dell’evento del 28 novembre 2011 a Sesto S.G. e del futuro.

Con il rispetto del copyright delle immagini selezionate

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Democrazia Diretta, Lista Civica. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...