I Cittadini fanno il “tagliando” ai candidati.

Chi si candida (o si autocandida) al ruolo di Sindaco di una città importante quale è Sesto San Giovanni, secondo noi deve avere grandi capacità di sintesi, autorevolezza, competenza. Nasce quindi, quasi automatico ed ovvio, avere, come Cittadini,  dei quesiti da porre a questi candidati, per verificare se sono più o meno in grado di assolvere al compito per cui si candidano.

Ecco una serie di domande da porre, ad esempio, a Monica Chittò, che il 25 novembre 2011 incontra in pubblica tenzone i Cittadini di Sesto S.G.; ma di fatto, sono domande che andrebbero fatte a tutti i candidati a Sindaco, visto che numerosi si apprestano a ascendere in campo per questa importantissima tornata elettorale cittadina.

Si tratta di 10 domande che necessitano di un’unica risposta o si, o no, rigorosamente senza commenti. Si potrà così anche verificare chi soverchia questa regola semplicissima senza attenervisi. Il candidato avrà poi, alla fine del pacchetto di quesiti, solo 10 minuti (un minuto per ogni domanda) per commentare il tutto. Saranno così verificate le capacita di sintesi, di immediatezza, di risposta e mnemoniche, rispetto a tematiche fondamentali per la città, che i candidati sono in grado di attuare.

1 ) Secondo Lei il superamento per parecchie settimane l’anno dei limiti massimi delle micro polveri sottili è un problema di “Sanità Pubblica” visto che, tale situazione ormai endemica, nuoce gravemente soprattutto alla salute di piccoli ed anziani. Risponda si o no, per ora senza aggiungere altro.

2 ) Lei ritiene che l’approvazione del P.I.I. delle ex aree Falck, con i suoi oltre 3 milioni di metri cubi, che indurranno, sul territorio comunale, un incremento dei residenti per oltre 20.000 unità e più 10/15.000 addetti (commercio, industria, artigianato, servizi, ecc.), sia destinato a migliorare la qualità dell’aria di Sesto San Giovanni. Risponda si o no, per ora senza aggiungere altro.

3 ) Lei valuta il termovalorizzatore CO.RE, come una “espressione indispensabile” e non sostituibile del nostro tenore di vita. Risponda si o no, per ora senza aggiungere altro.

4 ) Lei ritiene che Sesto San Giovanni, avendo una comunità mussulmana abbastanza numerosa, debba avere un luogo di culto, una moschea per tale parte dei Cittadini sestesi. Risponda si o no, per ora senza aggiungere altro.

5 ) Ritiene iniqua ed ingiusta, rispetto al servizio offerto, la tariffa di area (gialla) dell’ATM, che vede i Cittadini di Sesto S.G. (residenti nell’Area Metropolitana), costretti a pagare euro 1,90 per recarsi a Milano, il cui centro (Piazza del Duomo) dista solamente 8,5 km dalla nostra città. Risponda si o no, per ora senza aggiungere altro.

6 ) Lei pensa che la Repubblica Popolare Cinese, che ogni anno giustizia centinaia di dissidenti, dove non c’è libertà di stampa e di opinione, sia un regime comunista repressivo. Risponda si o no, senza, per ora senza aggiungere altro.

7 ) Secondo Lei un Sindaco per fare bene il proprio lavoro, deve essere esclusivamente un “terminale dei Cittadini” in quanto espressione di una comunità e non della sola parte politica che lo ha eletto. Risponda si o no, per ora senza aggiungere altro.

8 ) Lei ritiene utile sapere  il numero degli alloggi vuoti/sfitti presenti sul territorio comunale, per fare una corretta politica urbanistica, non cementificatoria. Risponda si o no, per ora senza aggiungere altro.

9 ) Lei ritiene che il mercato delle abitazioni in affitto, a canone calmierato, vada incentivato oppure no in un’area come quella milanese. Risponda si o no, per ora senza aggiungere altro.

10) Lei pensa che un grande centro commerciale, nelle aree ex Falck, come previsto nel P.I.I. approvato dalla Giunta Oldrini, sia una struttura utile alla città di Sesto San Giovanni, che ha già nell’intorno immediato e sul suo territorio comunale altre 6 strutture simili. Risponda si o no, per ora senza aggiungere altro.

A questo punto al candidato vengono messi a disposizione 10 minuti, un minuto per ogni domanda, per argomentare le proprie risposte. Il tutto senza dibattito. Le considerazioni ai Cittadini !

Con il rispetto del copyright delle immagini selezionate

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Democrazia Diretta, Lista Civica, Sesto San Giovanni. Contrassegna il permalink.

Una risposta a I Cittadini fanno il “tagliando” ai candidati.

  1. John Dekker ha detto:

    Ai nostri dipendenti, che hanno scelto di essere tali (ricordiamocelo bene),
    a quelli che si candidano alla guida della nostra comunità (*)
    dovrebbe esser chiesto di esprimersi quasi sempre, solo come vien chiesto nel post.

    Ma nessuno di questi pseudo candidati, questi piccoli elementi,
    partoriti nelle sedi dei partiti, accetterà di rispondere.
    Invocheranno immediamente altre necessità espressive e
    ricacceranno indietro tutte queste sanissime domande con il bollo “insostenibile” !

    Questo post traduce magnificamente la domanda di chiarezza che
    ciascuno di noi prova: impellente, forte, impetuosa !
    [Non meno pressante è l’altra domanda: la piena assunzione delle proprie responsabilità e del proprio operato]

    Dobbiamo convincerci che siamo autorizzati dalla ns posizione;
    è lecito, sano, normale, oltreché fruttuoso parlare ai politici con il ns linguaggio anzichè il loro.

    John Dekker

    (*) meglio, assai meglio, usare il termine “comunità” (si parla di uomini)
    rispetto a quello vecchio e generico di “Città”.
    Ai ns amministratori piace di più quest’ultimo.
    Sebbene il loro incarico gli imponga di guidare delle persone
    loro preferiscono “amministrare la città”.
    Infatti gestire la città è più semplice, è solo da cementificare!
    … e loro non perdono occasione di mostrarcelo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...